8°FFF – Gli ospiti – Iaia Forte

Sarà l’attrice napoletana IAIA FORTE la madrina 8° FFF, tra i protagonisti dell’ultimo film di Mario Martone «Qui rido io » presentato al Festival di Venezia 2021.


Diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, tre candidature al premio Ubu, ha debuttato in teatro vincendo il Premio della Critica con lo spettacolo Il misantropo di Molière con la regia di T. Servillo, il Fiorino Doro della società Dantesca. Ha esordito sul grande schermo con “Libera” di Pappi Corsicato, con cui ha interpretato anche “I buchi neri”, “I Vesuviani”, “Chimera”, “Il volto di un’altra”. Sempre al cinema ha lavorato con M. Nichetti, M. Ferreri, T. De Bernardi, M Martone, R. De Maria, I.De Matteo, M. Risi, E.Cappuccio, P. Greneeway, V. Golino, G.Manfredonia ottenendo due Nastri d’Argento, due candidature al David, un Globo D’oro, un Ciak d’oro, il premio Agis, il Linea d’ombra e un premio Sacher come miglior attrice protagonista. E’ una delle protagoniste del film premio Oscar” La grande bellezza” di P.Sorrentino. Ha esordito in televisione con “La tv delle ragazze”, e ha preso parte alla fiction “Sotto copertura” di G. Manfredonia e “Squadra antimafia” con R.De Maria, “Vivi e lascia vivere” di P.Corsicato. In teatro è protagonista di “Hanno tutti ragione” dal romanzo di P.Sorrentino. Ha collaborato come attrice con grandi musicisti come Danilo Rea, Steve Lacy, Daniele Sepe, Ambrogio Sparagna, Orazio Sciortino, Luigi Cinque, Solis string quartet, Capone Bung’t Bangt e con l Orchestra di Piazza Vittorio in una Carmen diretta da M.Martone, e nell’ Histoire du soldat” diretta da M.Maggi. Nel 2018 ha vinto il premio Galà cinema fiction, ed il “ Queen of comedy” del cinema gay-lesbico. Nel 2019 ha partecipato alla trasmissione “ Skianto” di Filippo Timi ,ed ha girato il film “Le Seduzioni” con V. Zagarrio. Nel 2020 ha girato la serie di R. Tognazzi e S.Izzo “ Svegliati amore mio”, il film “Oltre il confine” con A. Valenti, e “Qui rido io” di M.Martone, in concorso al festival di venezia 2021. Per la Emons audiolibri ha inciso libri della Morante, la Ortese, e Proust.

Mercoledi 22 Settembre 2021 – Limonaia di Villa Strozzi ore 21:30

Incontro – dibattito con l’attrice Iaia Forte e proiezione del cortometraggio di culto “LIBERA” di Pappi Corsicato (poi diventato un lungometraggio presentato al Festival di Berlino).

L’ingresso a tutte le proiezioni e agli eventi del Festival è gratuito con prenotazione obbligatoria ed esibizione del green pass, fino ad esaurimento posti:

Se l'articolo ti è piaciuto puoi lasciarci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.